­
Gli AtraX sollevano la coppa al cielo di Torino
21 aprile 2016

AtraX sul podio del TORINO COMICS&GAMES!

Incredibili i nostri ragazzi del team di League of Legends: i cinque giocatori hanno portato a casa la coppa e il primo posto del montepremi in palio.

Nonostante l’ora tarda, le partite estenuanti e qualche inconveniente tecnico, nulla ferma il team di League of Legends degli AtraX dallo strappare il titolo di campioni del primo torneo in lan organizzato al Torino Comics&Games.
Un lungo percorso e per nulla facile ha portato il team composto Brizz, ClaP, Belze, Dr.Matt e Counter ad una grande prima parte del torneo, che li ha visti vincitori dalla prima giornata, questo ha permesso loro di entrare nel winner bracket, aggiudicandosi in automatico un punto gratis sulla best-of-5 della finale.
Con l’avanzare delle partite, l’evento si è avvicinato al suo epilogo: i nostri giocatori salgono sul palco di fronte al team TeS.

Nel primo match, le rotazioni perfette dei TeS e la coordinazione del team prende un buon vantaggio che porta il risultato sull’1-1 (come detto in precedenza in quanto gli AtraX partivano con un game di vantaggio risultati vincitori della prima fase).
La prima sconfitta però, non può fermare la forza e la determinazione del team che chiude il torneo con un risultato finale di 3-1, tra la gioia, gli abbracci e i loro fan. I ragazzi alzano la coppa al cielo e si portano a casa, oltre al titolo di campioni di Torino, l’ambito premio in denaro.

Dopo l’’invito ufficiale degli organizzatori del torneo, i ragazzi sono partiti dalle loro città per partecipare alla competizione. All’evento erano presenti altre squadre come Team Easy Fix, Next Gaming, TeS, Inferno eSports e Liquid, etc.

In questo articolo, percorreremo l’avventura del nostro team, accompagnati da alcune riflessioni e considerazioni dei ragazzi in persona!


“È il secondo torneo di seguito in cui ci troviamo contro i TeS e riusciamo a sconfiggerli, penso che la nostra forza stia nella nostra unione.”

Claudio “ClaP” Pagani


Per quanto riguarda la fase delle semifinali, i nostri ragazzi si sono battuti contro il team degli Inferno in una prima best-of-3. I risultati del match vedono AtraX vincitore di 2-1.
In secondo luogo si sono dati battaglia con il team Liquid, portando a casa il medesimo risultato di 2-1.

13010727_1091705924222725_9100348922689195054_n

La fiera chiude per la notte, si riparte per il secondo (ed ultimo) giorno di torneo.
Gli avversari di questo match sono gli stessi che troveremo nel corso della best of 5 della finale, i TeS: la partita si conclude con un 2-0.
I ragazzi arrivano così in finale, assicurandosi un punto di vittoria di vantaggio, avendo vinto ogni best of 3 del torneo.


“La partita più difficile del Torino Comics&Games è stata sicuramente la prima contro i TeS. Non abbiamo dato il nostro meglio, forse il fatto di partire avvantaggiati di un punto, ci ha fatto sentire un pò troppo al sicuro e ci ha portati a sbagliare”

Giacomo “Counter” Manconi


12963746_1092067744186543_7755178743334477081_n


“C’è stato un inconveniente tecnico nella prima partita della finalissima. In sostanza mi si è rotto il mouse mentre giocavamo… questo ci ha fatti demoralizzare all’inizio. Tuttavia Counter mi ha detto detto di stare calmo e di ritornare concentrato”

Luca “Brizz” Brizzante


In realtà la colpa della prima sconfitta non va data unicamente alle periferiche del nostro support, tuttavia anche il fatto di essere stati trovati spesso fuori posizione e soprattutto la team composition avversaria (fatta principalmente di stun), ha penalizzato l’andamento generale del match, che ha portato al pareggio iniziale di 1-1 e ad una conseguente demotivazione da parte dei nostri che, però, non si sono dati per vinti e hanno rimontato nelle successive partite con una grossa grinta, dando il meglio di loro.
La finale prosegue infatti con un 2-1 per gli AtraX.


“Belze e Counter sono quelli che tendono di più a motivarmi.. e a motivarci quando facciamo un errore. Se succede durante gli allenamenti ci flammano, però in fase di torneo evitano questo atteggiamento per paura di demotivarci forse.  “

Mattia “Dr.Matt” Fazzalaro


Durante la terza partita delle 5 da disputare, nella fiera è saltata la corrente: il match è stato quindi interrotto dopo alcuni minuti di game: questo non era concluso, ma i nostri ragazzi avevano ottenuto un sostanzioso vantaggio.
Una volta ripristinati i problemi tecnici il match è stato rifatto da capo e gli sforzi, vanificati.
Gli AtraX riescono ugualmente a vincere questo ultimo re-match con un bellissimo 3-1, vincendo così il TORINO COMICS&GAMES!
Le premiazioni si sono svolte a fine giornata. Alle 21.30 i nostri ragazzi hanno abbracciato la loro coppa e sono ripartiti verso le loro abitazioni.

12993563_1092558724137445_2125590063685192991_n


“Siamo contentissimi di essere riusciti a vincere anche questa competizione. Nonostante qualche inconveniente tecnico non ci siamo abbattuti e abbiamo portato a casa anche questa vittoria!”

Gianmarco “Belze” Bastianelli


É stata una avventura intensa e siamo contentissimi del risultato ottenuto: ci auguriamo che i nostri ragazzi continuino a portare alto il nome di AtraX all’interno delle competizioni nazionali. Ogni risultato ottenuto con la fatica e la passione è una vittoria non solo nel piccolo mondo AtraX, ma anche nel mondo dell’esport, che sta organizzando molti eventi grossi e competizioni sempre più accattivanti.
#GOAtraX

ARTICOLI CORRELATI