­
SCHIACCI-a tutti e va in Giappone!
13 dicembre 2015

SchiacciSempre sbaraglia la concorrenza di Street Fighter IV e vola in Giappone!

Ebbene sì! Sabato 12 si è conclusa la fase finale del Virtual Fighting Cup, il torneo organizzato da Italian Gaming Championship, e con tantissima gioia possiamo annunciarvi che il nostro Antonello “SchiacciSempre” Gaeta ha vinto la competizione!

Per chi non si dovesse ricordare di che torneo stiamo parlando, la Virtual Fighting Cup, iniziata ormai più di un anno fa, è stato un campionato che si è disputato in tante LAN in giro per l’Italia: a seconda dei vari risultati, si guadagnavano punti che sarebbero poi andati a stabilire la classifica finale.

Ripercorrendo la run di SchiacciSempre nel torneo, i momenti salienti sono sicuramente stati il Feimitsu’s Friends, dove il nostro Schiacci si è classificato primo al torneo di Ultra Street Fighter IV e secondo a quello di Mortal Kombat X, e il King of Baretto VI@Pompei, dove anche là schiacci si è portato a casa il primo posto.

Nella fase finale, la prima partita di SchiacciSempre è stata contro Mansikaiser: ma, come ci ha raccontato Schiacci dopo la vittoria, era preparatissimo contro il personaggio del suo avversario, avendolo già affrontato nelle mani di player internazionali, quindi non era preoccupato. Dopo questa vittoria, si è battuto contro EvalZenith: valido player ma, a detta di Schiacci, tradito dall’emozione da palcoscenico.

Infine, la finalissima si è disputata contro Zombiemaniac: dopo essere stato buttato fuori dal Winner Bracket, Zombiemaniac è stato protagonista di una rimonta impressionante, sconfiggendo anche Pahn, che lo ha portato a confrontarsi col nostro Schiacci. Parole di Schiacci, “La finale dev’essere stata la sua partita della vita.”: uno scontro senza esclusione di colpi, tiratissimo, un vero spettacolo.

Ero preoccupato di incontrare Zombiemaniac: è un player che stimo molto, e nella finale ha anche ricevuto dei consigli da parte di Pahn su come gestire al meglio il mio personaggio.

Ha giocato davvero molto bene, molto tecnico.

è stato il commento di Schacci, e non possiamo dargli torto: la finale, conclusasi 4-3, è stata una vera e proprio dimostrazione di abilità e conoscenza del gioco, da entrambi i giocatori.

schiaccisempre vola in giappone

Da sinistra: M4zinkaiser, SchiacciSempre, Trigun, EvalZenith, ZombieManiac, Pahn, Bonehead. In basso, l’organizzatore Filippo Facchetti

Conclusa questa piacevole parentesi della Virtual Fighting Cup, adesso SchiacciSempre potrà godersi il suo meritato premio: un viaggio nella terra del Sol Levante, il Giappone, dove potrà confrontarsi coi giocatori locali di altissimo livello e dove sarà seguito dalla televisione locale! Non possiamo quindi che augurare al nostro campione un buon viaggio!

#GOAtraX

ARTICOLI CORRELATI